Blog - Qualche Riga d'Abruzzo

Blog

Giuseppe-Testa-Morrea

Giuseppe Testa, detto Peppino, e la Resistenza di Morrea

Giuseppe Testa detto Peppino è un eroe partigiano. Un giovane ventenne di Morrea, paesino sperduto nella splendida Valle Roveto, che pagò con la vita per difendere quella degli altri. Un destino comune a quello di tanti altri che durante gli anni più bui della nostra storia non hanno potuto vedere la luce, e che qui si è…



Le maschere di Zi Frate

Le maschere di Zì Frate. Trent’anni di teatro dialettale a Luco dei Marsi

Quando ero adolescente e giocavo a calcio, uno dei derby più sentiti dalla squadra del mio paesello era quello che ci vedeva impegnati contro la nobile decaduta Angizia di Luco dei Marsi. Un paese grande più o meno come il mio che però era riuscito nella grande impresa di calcare addirittura i campi della serie C durante…



Pascal-Dangelo-Son-of-Italy

Pascal D’Angelo, il poeta del piccone e della pala

Come riportato da Eide Spedicato Iengo nel volume Abruzzo regione del mondo pubblicato da FrancoAngeli, gli abruzzesi che lasciarono la loro casa natia tra il 1900 e il 1915 furono più di 500 mila. Ed è la stessa autrice, nell’introduzione, a definire un aspetto saliente della storia d’Abruzzo, quello dell’emigrazione, come “un tratto permanente, o…



Chiese-abruzzo

Guida alle chiese d’Abruzzo. 60 tesori (più o meno) nascosti della regione

Negli ultimi mesi, tra venuta al mondo della mia erede e giretti vari su e giù per la regione in occasione delle presentazioni di Pane e polvere, sulla scrivania si sono accumulati un bel po’ di libri a tema Abruzzo inviati da voi lettori. Ora, tra un cambio di pannolino e l’altro, e messa in pausa…



racconto-gianluca-salustri

Bergerac. Racconto breve di un amico fragile.

Di nuovo bare che si portano via buchi, banconi su cui poggiarsi e cucine da sodomizzare mentre fiori freschi circondano i fegati appassiti e gli amori di un tempo si ritrovano fuori dal sagrato. Sui volti di…



tecnica-massone-casa-terra-cruda

Un giorno a Casalincontrada, il paese delle case in terra cruda d’Abruzzo

Durante l’estate appena trascorsa ho macinato un bel po’ di chilometri sulle dissestate strade interne d’Abruzzo per andare a presentare, si intende con enorme piacere, il mio libro Pane e polvere. Merito delle storie dei minatori di Capistrello che ho raccontato e che hanno incuriosito chi non le conosceva al di fuori della Marsica e, nel…



Pescina-Sentiero-Silone

Il Sentiero Silone. Libro e cammino nei luoghi di Fontamara

Nel 2015 a Pescina, in provincia dell’Aquila, è stato inaugurato il Sentiero Silone, un cammino speciale per tutti i lettori che hanno amato le opere dell’autore di “Fontamara”, nome immaginario dato dallo scrittore Secondino Tranquillo al suo paese d’origine, in quello che è riconosciuto come uno dei libri più importanti della letteratura del Novecento.

Secondino Tranquillo, molti di…



monumento-selciatori-alfedena

I selciatori di Alfedena. Una storia da (ri)scrivere oggi

Il tour di presentazioni in giro per l’Abruzzo di “Pane e polvere”, il mio libro sui minatori di Capistrello, mi ha portato nei giorni scorsi ad Alfedena (mi raccomando da subito: non confondetela con Civitella Alfedena che i cittadini ovviamente ci tengono!), su invito dell’associazione culturale Sali d’Argento. Così, blocchetto degli appunti in una mano…